MENU

APPARTAMENTO MG

Ospiti fissi i libri.

L’appartamento è ubicato al piano nobile di uno storico edificio. La sua zona giorno si affaccia direttamente sulla Piazza Vittorio Veneto e da lì lo sguardo viene sedotto dagli scorci sul fiume Po, sulla basilica della Gran Madre di Dio e sui profili collinari.

L’orientamento delle alte porte – finestra che contraddistinguono gli ambienti permette alla luce del giorno di irradiarsi in modo mai violento, quindi luce dorata alla mattina per smorzarsi in una atmosfera più morbida ed ovattata nel resto della giornata.

 

leggi di più

Proprio la particolarità della luce ha indirizzato il progetto di decorazione degli spazi interni verso una connotazione cromatica intensa e di carattere.

Per precisa richiesta della committente (appartamento in affitto e budget limitato) l’assetto distributivo degli spazi non è stato trasformato rispetto a quello eseguito dalla proprietà negli anni ’80. Solo i bagni sono stati completamente rifatti.

La prima e inderogabile esigenza da soddisfare era quella di ospitare una cospicua biblioteca di più di seimila volumi che la nostra committente avrebbe arricchito ed utilizzato continuamente per il suo lavoro di ricercatrice. La seconda, quella di soddisfare la passione per la cucina che si poteva tradurre nel grande e conviviale ambiente da dedicarvi.

Nel soggiorno sono posizionati in una sequenza “a pettine” gli scaffali della biblioteca: semplicissimi e “low cost” scaffali in alluminio da officina (sono i libri i protagonisti), conclusi sulle testate da pannelli colorati in rosso che declinano la parola Pace in diversi idiomi.

Nella cucina, sono stati sostituiti i rivestimenti dei blocchi operativi in muratura esistenti, riqualificato il soppalco in legno che si affaccia a balconata sull’ambiente sottostante e completato l’arredo.

photo by Adriano Pecchio